Le classi si raccontano

Molte cose sono successe ai nostri bambini dal primo giorno di scuola ad oggi. Le Classi II ce ne danno testimonianza con la loro personale galleria fotografica:

  • Open day
  • Festa di Natale con il presepe vivente
  • Giornata dello Sport
  • Uscita didattica alla scoperta del lavoro dei pompieri
  • Momenti di gioco e di creazioni artistiche

Posted in Gallery

Leggi Tutto

Classi I: “A come… Albero” e “Le ombre cinesi” !

“A” COME ALBERO… UN BELLISSIMO DONO DI DIO PER IMPARARE A STUPIRSI…..

In una mattina di Settembre siamo andati nel cortile della scuola, ci siamo seduti vicino ad un albero e abbiamo ascoltato la storia raccontata dalla maestra. Durante il racconto ci guardavamo intorno e ci siamo resi conto che ci sono molti alberi nel nostro cortile. Al termine della storia abbiamo fatto un cerchio proprio sotto ad uno degli alberi più grandi, abbiamo alzato lo sguardo e con grande stupore abbiamo ammirato la sua chioma, abbiamo abbracciato il tronco rugoso e lo abbiamo accarezzato. Da quel giorno siamo partiti alla scoperta di un “amico speciale”…………………

LABORATORIO “SE FOSSI UN ALBERO”

Un albero nasce da un piccolo seme, cresce, diventa forte e robusto per proteggere tutti gli animali che si rifugiano tra i suoi rami o che cercano riparo vicino alle radici. Abbiamo provato ad immaginare di essere piccoli semini che piano piano crescono, i rami si allungano, il tronco si irrobustisce……….. che emozione abbiamo provato!!!!!!! In quel momento eravamo alberi!!!

Primo incontro

Nelle aule ci siamo divertiti a disegnare l’albero nelle quattro stagioni, ma usando solo due colori e………..tanta fantasia. Abbiamo anche fatto una magia!!! Siamo riusciti a disegnare un albero con la gomma….. e l’effetto è stato sorprendente. Il primo incontro si è concluso con un momento davvero speciale che ci ha emozionato tanto……… Abbiamo chiuso gli occhi e abbiamo disegnato il nostro albero senza guardare il foglio, con stupore ci siamo accorti che non è stato poi così brutto il risultato, anzi,  ciascuno di noi ha apprezzato il suo capolavoro.

Secondo incontro

Abbiamo aspettato questo giorno con trepidazione perché sapevamo che sarebbe stato un momento davvero unico. Ci siamo trovati sulla cattedra bellissimi nidi veri da poter osservare perché l’insegnante di laboratorio colleziona tutti quelli che trova caduti dagli alberi e ormai vuoti. Con due pennarelli abbiamo disegnato un nido, poi come secondo lavoro ne abbiamo costruito un altro con tanta carta colorata e l’effetto è stato davvero bello. Durante il lavoro sapevamo che qualcosa di magico ci avrebbe atteso al termine della giornata!!! Tra le mani ci hanno consegnato della paglia e, come piccoli uccellini, ci siamo cimentati a costruire il nostro piccolo nido che abbiamo gelosamente tenuto nelle nostre mani fino alla fine. E’ stato bellissimo capire quanto la natura sia meravigliosamente perfetta e quanto Dio sia stato attento a tutte le necessità degli esseri viventi.
“Ciascuno di noi è voluto, ciascuno è amato, ciascuno è necessario” (Papa Francesco Enciclica Laudato Sì)

Posted in Gallery

Leggi Tutto